NEWS


Instagram: in arrivo l'obbligo dell'Hashtag #Sponsored Post

Le collaborazioni sono pane quotidiano per i blogger, ma non tutti lo dichiarano apertamente sui propri social. Ora inserire l'hashtag #sponsored post potrebbe diventare però obbligatorio. Ecco perché


Se sei un blogger sulla cresta dell'onda, saprai sicuramente che le collaborazioni con i brand sono necessarie per la tua sopravvivenza sul web (e non solo!). Eppure ci sono delle regole molto importanti da seguire per rendere noto senza alcuna ambiguità il rapporto di collaborazione con i marchi presenti negli scatti condivisi sui propri account sui social network. Regole che persino i big del web come Kim Kardashian, Belen Rodriguez e Fedez non hanno considerato, finiti così nel mirino dell'Antitrust per aver pubblicato foto e video con marchi e prodotti commerciali in bella vista, senza però dare indicazioni esplicite sulla natura pubblicitaria dei post.

Ma come possiamo allinearci alle richieste dell'associazione per essere trasparenti con i propri followers?

In arrivo l'obbligo dell'hashtag #sponsored

Niente più pubblicità nascosta su Instagram. Dopo aver più volte segnalato questa necessità, ora arriva la svolta. L'iniziativa è della Fohr Card, un'agenzia di marketing che connette alcuni influencer con le aziende, che ha invitato i propri clienti e influencer a utilizzare l'hashtag #sponsored all'interno delle didascalie dei propri post. Non solo. Ognuno dei 120 influencer che ha aderito all'iniziativa della web agency ha spiegato sui propri canali quanto siano importanti le collaborazioni nel proprio lavoro, motivo per il quale non ci sarebbe nulla di male a specificarlo con tanto di hashtag pubblicitario.